martedì 21 febbraio 2017

La mia review:Acqua Micellare Clinians pelli sensibili

Alzi la mano chi non ha ancora provato un'Acqua Micellare....
Credo che sarete davvero in poche..
perchè queste acque promettono di struccare, tonificare e idratare in un solo gesto...come resistere?
Certo...è un bel risultato da ottenere con un solo prodotto..infatti..non tutte mantengono le promesse, purtroppo.

Oggi vi voglio parlare dell'
ACQUA MICELLARE ATTIVA ANTISTRESS di Clinians 3 in 1

Descrizione
 La boccetta in plastica trasparente (comoda per tenere d'occhio la quantità di prodotto presente) contiene 200 ml di prodotto per un costo di circa 3 euro. L'erogatore a pompetta è funzionale e permette di prelevare la giusta quantità di prodotto in modo funzionale.
E' indicata come utilizzabile per viso, occhi e labbra e contiene Estratto di Malva, che dovrebbe, oltre a conferire al prodotto una profumazione fiorita, svolgere un'azione lenitiva.
L'acqua Micellare 3 in 1 promette di Detergere, Struccare e Idratare in un unico gesto..


Utilizzo: 
La applico sul viso con l'utilizzo di un dischetto di cotone. Al termine risciacquo.

Le Mie Impressioni
una cosa da dire su tutte....BRUCIA!!!! per me è stato davvero insopportabile utilizzarla sugli occhi.
Una passata non è sufficiente a struccare gli occhi..e alla seconda...gli occhi e il contorno iniziano a bruciare.
L'inci non è un granchè, quindi, anche se non sarebbe necessario, preferisco risciacquare il prodotto con acqua.
La profumazione floreale è troppo forte per i miei gusti, ma a me non piacciono prodotti viso troppo profumati.
Azione idratante: non pervenuta, ma io come vi ho detto risciacquo il prodotto, quindi  questo potrebbe essere causa di un mio scorretto utilizzo dell'acqua micellare.
La mia pelle è normale, non troppo delicata o problematica, ma proprio per la profumazione persistente e per il bruciore che provoca sul viso (soprattutto sulla zona oculare) non mi sembra particolarmente adatta per le Pelli sensibili, al contrario di ciò che è indicato sul flacone.


Conclusioni
La ricomprerò: assolutamente NO
non mi è piaciuta. Brucia troppo sugli occhi. potrei  utilizzarla solamente per il viso, ma non amo la profumazione. Preferisco testare Acque micellari di altre marche.

La consiglio: no
Se proprio volete provarla utilizzatela solamente sul viso.

Acquisterò altre acque micellari, perchè l'idea di utilizzare un unico prodotto per struccare, tonificare, e idratare mi piace..anzi, se avete altre acque da consigliarmi fatelo!!!
baci
 

giovedì 16 febbraio 2017

La mia review: Maxi dischetti struccanti Maury's

Quando si parla di rimozione del makeup vengono citati quasi sempre latte detergente, acqua micellare, tonico..poche volte si parla di dischetti struccanti..ma in realtà anche questi non sono tutti uguali..e influiscono sull'efficacia di questo gesto, quotidiano e fondamentale per la salute e cura della nostra pelle. Alcuni si sfaldano, altri non sono morbidi..
io ho trovato quelli perfetti per me..e credo che non li abbandonerò più!!



MAXI DISCHETTI MAURY'S ALL'ALOE VERA

si presentano  nella Confezione classica dei dischetti, in plastica morbida con laccino richiudibile. La confezione ne contiene 40 e costa circa 70 centesimi.
I dischetti sono più grandi rispetto ai classici, ed utilizzabili da entrambi i lati, questo permette di struccarsi alla perfezione utilizzandone uno soltanto (quando utilizzo i dischetti classici  ne utilizzo almeno 2, a volte anche 3). Struccano bene, sono morbidi, compatti, non si sfaldano e non perdono pelucchi.
sulla confezione parla di "perle di profumo" ma a me, sinceramenete, non sembrano affatto profumati, cosa che preferisco.
L'unico difetto?? potevano fare la confezione da 100!! comunque la prossima volta che andrò la Maury's ne prenderò una bella scorta.

ricapitolando..
Rapporto qualità/prezzo: Ottimo 
Li ricomprerò?: si
Li consiglio? si, a tutte coloro che per struccarsi utilizzano i dischetti

Spero che questo post via sia stato utile.
Un bacio,

Karina

martedì 14 febbraio 2017

San Valentino, a cena fuori?? outfit glam!

Si ok...c'è chi lo ama e chi lo odia...ma alla fine...il 14 Febbraio è comunque un'occasione per ricordare il nostro amore a qualcuno che lo merita..quindi...ben venga, no??
....e poi...è anche un'occasione...per andare a cena fuori con il vostro lui (se c'è)...
Cosa indossare?
Io qui di seguito vi do qualche spunto..tenendo conto di alcuni stili diversi..ma con un comune denominatore..romanticismo e femminilità!

outfit classic/chic
sexy quanto basta, abito dalle linee slim per esaltare le forme, a contrasto di quelle morbide del cappotto. Accessori red per non passare inosservate
Rosso e nero, Iperfemminile


Outfit romantic/Glam con pantaloni

..per le irriducibili dei pantaloni..e per chi non ama il rosso

Outfit Rock/Glam

..amanti del total black e dello stile rock/grunge..non potrete che scegliere questa proposta! poco romantica??? ma c'è la borsa che equilibra il tutto!!



Outfit romantic/ Glam pizzo+ecopelliccia

tre abiti super glam, tre eco pelliccia e u'unica clutch..
Per lasciare il vostro lui a bocca aperta.

Che ne dite?
Qual'è il vostro outfit preferito???
E quali sono i vostri programmi per stasera?

Io stasera festeggio anche 13 anni insieme a mio marito (tra matrimonio e fidanzamento)...e sapete come mi vestirò??? più o meno così...
fonte: www.intimoforyou.it
 programma?? cena, plaid, divano e film!!!
ma mi raccomando..non fate come me!!!!
baciiiii

lunedì 6 febbraio 2017

TORTA MAGICA ALLA NUTELLA! Ti adorooooo

Ammetto...sono stata conquistata..............da una torta!!!
Sta diventando il mio nuovo cavallo di battaglia..
perchè???
perchè è buona, pochissimi ingredienti, e super veloce...è anche sana, vi starete chiedendo??? NO, PER NULLA!!!!! ma...non si può avere tutto...in compenso è super goduriosa, ve lo assicuro!

Come si potrà chiamare questo dolce se non.... TORTA MAGICA ALLA NUTELLA???

INGREDIENTI (per la torta)
-250gr di Nutella
- 4 uova temperatura ambiente.

PROCEDIMENTO:
- montare le uova con fruste elettriche per almeno 10 minuti a forte velocità, unire a filo la Nutella ammorbidita (a bagno maria o a microonde)  e continuare a mescolare a bassa velocità fino a quando la Nutella si sarà completamente amalgamata.

Versare il tutto in una teglia rivestita con carta forno, infornare per 25 minuti a 175 gradi. fare la prova stecchino.
se riuscite non estraete subito la torta dal forno ma lasciatela intiepidire un pochino prima di sfornarla. Quando è fredda cospargere di zucchero a velo.

ecco qui



Ora..siccome la torta viene un po bassina..e siccome io sono una di quelle che "o le cose le fai per bene o meglio lasciar perdere"....l'ho ricoperta con una bella crema di mascarpone (250 gr) e Nutella (150 gr)  ottenuta montando i due ingredienti

Che ve lo dico a fare????
STREPITOSA!!!!
E' la torta perfetta se siete invitati a cena..poca spesa (anche in termini di tempo) e massima resa!!!!

Voglio provare a realizzarla con un'altra qualità di crema alle nocciole, magari quella fatta in casa..ma non so se il risultato sarà lo stesso...
vi farò sapere!!!

bacioni..
al prossimo post!

martedì 31 gennaio 2017

Pidocchi e Lendini, prevenzione e cura.

Per chi, come me, ha un bambino che frequenta la scuola materna o le elementari è naturale temere quelli che comunemente sono chiamati Pidocchi, ossia piccoli insetti parassiti, che provocano, al soggetto ospitante, affezioni cutanee molto pruriginose, spesso causa di lesioni da grattamento.
L'insorgenza dei pidocchi non è legata ad una cattiva igene dei capelli.
Tenete d'occhio soprattutto i capelli della nuca, delle tempie e dietro le orecchie, perchè è lì che i pidocchi della testa tendono a deporre principalmente le proprie uova.

Come riconoscerli?
Le uova (lendini) sono piccolissime (0.3 x 0.8 cm) di colore bianco-giallo o grigiastro.Risultano strettamente attaccate al capello (cosa che le differenzia dalla forfora), a poca distanza dalla cute. E' consigliabile l'osservazione con una lente.

Cura e Rimozione delle uova
La rimozione delle uova è fondamentale per debellare l'infestazione.
Gli abiti dovranno essere lavati a 60° per almeno 20 minuti. E' bene lavare anche le lenzuola, gli asciugamani, gli accappatoi ed eventuali peluche o giochi di tessuto che stanno spesso al contatto con il bambino (questi ultimi possono anche essere chiusi in un sacco per un paio di giorni,visto che i pidocchi hanno vita breve lontano dal cuoio capelluto).
Al fine della rimozione si possono acquistare prodotti antiparassitari in farmacia (shampoo, oli, gel, spray) e seguire le istruzioni; la maggior parte di questi prodotti uccidono i pidocchi ma non sono efficaci sulle uova, per questo è quasi sempre indispensabile l'utilizzo di un pettine a denti fitti, da lasciare poi a bagno in acqua bollente e aceto per la rimozione delle uova.

Ecco alcuni delle tipologie dei prodotti utilizzati per la rimozione di pidocchi e lendini:

Pettinella
alcuni dei modelli in commercio


Per chi non ama ricorrere ai prodotti chimici e ha pazienza, la rimozione manuale di pidocchi e lendini con la pettinella di metallo a denti fitti può essere una soluzione. Per rendere il passaggio più scorrevole, puoi utilizzare un balsamo per capelli o un olio vegetale qualsiasi. La trovi in farmacia.

Prezzo: circa 9 euro.
  • PRO: efficace, riutilizzabile, adatta anche per i bambini sotto i due anni, in gravidanza e allattamento.
  • CONTRO: esige pazienza e costanza, il trattamento deve essere ripetuto ogni due giorni per almeno due settimane.

Prodotti a base di insetticidi chimici


alcuni dei prodotti in commercio

Sono presidi medici chirurgici autorizzati dal Ministero della Salute. Contengono sostanze tossiche per i pidocchi (piretro, permetrina o malathion). Le piretrine, di origine naturale o sintetica, sono efficaci, ma possono provocare pruriti e irritazione. Il malathion molto efficace in passato, sta sviluppando resistenza ed è pericoloso se ingerito.
Prezzo: intorno ai 10-13 euro.
  • PRO: agiscono rapidamente contro i pidocchi, ma comunque le uova devono essere rimosse manualmente.
  • CONTRO: le sostanze tossiche possono dare effetti indesiderati, bisogna rispettare con attenzione le modalità e i tempi di applicazione consigliati. Evitare in gravidanza, durante l’allattamento e per bambini sotto i due anni.

  • Prodotti a effetto soffocante
  • Si tratta di prodotti a base di oli minerali che, applicati su tutti i capelli, soffocano i pidocchi con un’azione fisica. Questo previene gli effetti indesiderati legati agli insetticidi (se non hai un’allergia specifica ai singoli componenti) e non induce resistenza nei pidocchi.
    Prezzo: intorno a 17 euro.
    • PRO: non irrita, è adatto a tutti, non ha cattivo odore.
    • CONTRO: l’efficacia deve essere maggiormente dimostrata, meno efficaci degli insetticidi, vanno tenuti sulla testa più a lungo, devono essere applicati molto bene per coprire tutti i capelli in modo omogeneo, bisogna rimuovere manualmente le uova.

alcuni dei prodotti in commercio




Per scongiurare il rischio di reinfestazioni è bene che l'intero nucleo familiare si controlli frequentemente e eventualmente faccia un trattamento preventivo.

Nel caso in cui ci si accorga che il proprio figlio ha preso i pidocchi è opportuno,oltre a procedere con la rimozione come sopra descritto, comunicarlo tempestivamente la scuola, che potrà così prevedere ad avvisare i genitori, per permettere loro di controllare i propri bambini e limitare l'infestazione.

Prevenzione
Se il bambino non ha i pidocchi, anche in caso di allerta a scuola, molti pediatri consigliano di non effettuare trattamenti preventivi, che sono per la maggior parte considerati inefficaci e anzi, potrebbero diminuire l'efficacia di un eventuale futuro trattamento di rimozione, nel caso in cui ce ne fosse bisogno. 
Se proprio vi sentite più sicuri utilizzando un prodotto preventivo potete ricorrere all'utilizzo degli olii essenziali (tea tree, lavanda, olio di neem, olio di geranio, olio di eucalipto, olio di pompelmo) o di prodotti a base di questi (seguendo le istruzioni specifiche).

Gli olii essenziali possono essere applicati diluiti in acqua e vaporizzati sui capelli, applicati in gocce sulle zone più sensibili, o (per le bambine) applicati su una fascia per capelli.

E' invece fondamentale osservare almeno tre volte a settimana lo stato del cuoio capelluto, soprattutto le zone più sensibili. Si deve procedere al trattamento curativo solo nel caso in cui si riscontrasse l’effettiva presenza dell’infestazione. 




Queste che avete letto sono indicazioni e informazioni generali, vi invito comunque, in caso di necessità, di contattare il pediatra o il vostro medico curante.
Baci a tutte, al prossimo post!

martedì 6 dicembre 2016

Real Life! Cambio casa..ordine Maison Du Monde

Bene...visto che ormai manca poco...condivido la novità (e il duro lavoro) che mi attende entro fine mese..
CAMBIO CASA!!
Traslochiamo in una casa piu grande!
E' stato amore a prima vista quando siamo andata a vederla...ci avevano detto che avremmo capito quando ci fossimo trovate davanti all'appartamento perfetto (per noi) e così è stato!
E....mentre il marito si occupava delle (poche) ristrutturazioni da fare, io...ho scelto l'arredamento!!!
Domani è in arrivo l'ordine fatto su maisondumonde...non vedo l'ora di vedere sedie, credenza, divano etc etc!!!
curiose???
ecco qui i miei acquisti!

SOGGIORNO (vintage style):























































































Cucina (industrial vintage)

tavolo, sedie e credenza alta






















Frigorifero








(questo è stato consegnato oggi, ovviamente non acquistato sul sito di maisondumonde)








Che ne dite? vi piacciono i miei acquisti?
Avete già acquistato da MaisonduMonde? a me, come avrete capito piace molto!
non vedo l'ora che arrivi tutto ciò che ho ordinato!!Poi vi farò sapere! Spero proprio di rimanere soddisfatta!
Un abbraccio, al prossimo post!

martedì 29 novembre 2016

La mia Review: Shampoo Capelli Grassi I PROVENZALI



Buongiorno a tutte!!
oggi parliamo di hair care...
Ultimamente i miei capelli si sporcano con estrema facilità...
Scatta la coda al secondo giorno dallo shampoo, con tanto di prurito alla cute, con le punte che comunque risultano secche a prescindere (causa decolorazioni e shatush passati). Volevo trovare un alternativa allo shampoo un giorno si e uno no, così ho deciso di  migliorare la situazione con l'utilizzo di uno shampoo specifico. La mia scelta è caduta su
SHAMPOO ERBORISTICO LIMONE E ORTICA de I PROVENZALI

Ho scelto questo shampoo perchè i prodotti de I PROVENZALI di solito mi accontentano abbastanza, in più non il fatto che la descrizione del prodotto si riferisse non solo ai capelli ma anche di cuoio capelluto grasso, e aggiungesse l'azione districante del balsamo , data dalle germe di grano, mi aveva convinta all'acquisto.
250 ml per 3.50 euro circa (io preso in offerta a circa 2.50 da Acqua & Sapone)




L’INCI : Aqua, Sodium Myreth Sulfate, Cocamidopropyl Betaine, Parfum, Coco-Glucoside, Glyceryl Oleate, Urtica Dioica Leaf Extract, Citrus Medica Limonum Flower/Leaf/Stem Extract, Hydrolyzed Wheat Protein, Panthenol, Glycerin, Citric Acid, Phenoxyethanol, Dehydroacetic Acid, Limonene, Benzoic Acid, Citral, CI 19140, CI 14720, CI 16255, CI 73015, CI 28440 CI 42051

Tutte le componenti dell'INCI sono sostanze permesse o accettabili (secondo la legende del biodizionario), tranne i coloranti in fondo all'elenco (che iniziano per C), che sono "inaccettabili" ; non capisco il bisogno di aggiungere tutti questi coloranti, che rovinano un inci che altrimenti non sarebbe splendido ma comunque per me accettabile.
dunque...

le mie impressioni

Packaging classico, trasparente, che permette di tener sotto controllo la quantità di prodotto a disposizione.
Odore pessimo, somiglio a quello del detersivo per piatti; per fortuna dopo il lavaggio l'odore non persiste.  
Il prodotto ha una buona durata in quanto ne basta una piccola quantità per ogni lavaggio. Al primo shampoo non produce schiuma, mentre al secondo produce un po di schiuma ma non eccessiva (cosa che a me piace).
Devo purtroppo dire che i miei capelli non sono migliorati con l'utilizzo costante di questo prodotto, sempre grassi e che si sporcano con estrema facilità; in più risultano molto disidratati, secchi sulle punte, difficilissimi da districare (il fatto poi di avere i capelli fini di sicuro non aiuta).
L'effetto balsamo dato dalle proteine del grano non è pervenuto.
Mi dispiace non parlar bene di un prodotto de I PROVENZALI perchè è davvero la prima volta che mi capita..ma questo shampoo non mantiene le promesse.
dopo averne terminato un flacone i miei capelli sono più secchi sulle punte e grassi come sempre sulla cute.
Sconsigliato a chi ha la cute grassa e i capelli fini e un pò danneggiati sulle punte. 
Io di sicuro non lo riacquisterò.
E voi? lo avete provato? La vostra esperienza è stata più positiva della mia?
Avete degli shampoo realmente purificanti da consigliarmi??
Grazie!
al prossimo post! 
Un abbraccio!!!